Rugby World Cup Sevens 2018, gli USA vogliono candidarsi

La federazione a stelle e strisce ha ufficialmente fatto sapere di avere l’intenzione di candidarsi ad ospitare i Mondiali 2018 di rugby a 7. A farlo sapere è il CEO Nigel Melville che però ha sottolineato che una città prescelta ancora non c’è e che chi vuole presentarsi può farlo fino al 30 giugno. Quella del 2018 sarà l’ottava edizione del torneo iridato per quel codice e una decina di paesi hanno già espresso l’intenzione di ospitarlo.
L’IRB farà un primo passo il prossimo 29 agosto ma una prima valutazione delle candidature è prevista solo il 5 dicembre. L’assegnazione vera e propria verrà fatta il 14 maggio 2015.

L’articolo Rugby World Cup Sevens 2018, gli USA vogliono candidarsi sembra essere il primo su On Rugby.