Rugby & Tv: Francia, BeIn Sports conquista la Champions Cup

bein sports champions cup

A sorpresa Canal+ perde i diritti per le coppe europee di rugby in Francia, dove arriva la nuova emittente del Qatar.

Bocciato Canal+, la cui offerta è stata definita “deludente” dall’EPCR, il nuovo ente che gestisce il rugby europeo di club, e premiato BeIn Sports, l’emittente del Qatar che già aveva dato battaglia allo storico canale sportivo francese per il Top 14.

BeIn Sports ha acquisito i diritti per trasmettere tutti i match della nuova Champions Cup e della Challenge Cup sulle sue frequenze a pagamento. Se i diritti saranno in esclusiva assoluta, però, si saprà solo tra qualche giorno, perché l’emittente pubblica France Télévisions starebbe ancora contrattando con l’EPCR l’acquisto dei diritti per un match (o un pacchetto limitato di match) per ogni weekend di coppe europee, garantendo così la visione di parte del torneo anche in chiaro e a tutti.

Non sono state date cifre ufficiali dell’accordo (la richiesta iniziale dell’EPCR era di 27 milioni di euro, non raggiunta, ndr.), ma secondo la stampa francese l’offerta di BeIn Sports è stata nettamente superiore a quella pagata la scorsa stagione da Canal + (14 milioni di euro), la cui proposta quest’anno è stata “deludente”. Insomma, cifre che non raggiungono quelle britanniche, con BT e Sky che hanno pagato 28 milioni di euro, ma sicuramente una nuova crescita economica rispetto al passato.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Rugby & Tv: Francia, BeIn Sports conquista la Champions Cup é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:45 di martedì 02 settembre 2014.