Rugby & Sponsor: Champions Cup, un affare da 100 milioni di euro

L’ex name sponsor della Coppa Europa, la Heineken, sarà vicino anche alla nuova manifestazione europea. Ma non sarà la sola e l’EPCR punta a superare i 100 milioni di euro tra sponsor e diritti tv.

on April 26, 2013 in New York City.” width=”620″ height=”361″>

Non si chiamerà più Heineken Cup, ma la nuova Coppa Europa di rugby, la Champions Cup, non perde il ricco produttore di birra. Secondo quanto riferisce il Rugby Paper, infatti, il famoso brand avrebbe firmato un contratto di sponsorizzazione da 4.8 milioni di euro l’anno con l’EPCR. Ma quella della Heineken non sarà l’unica sponsorizzazione per la Champions Cup.

Sempre secondo i rumors, infatti, sono a un passo dal sottoscrivere una sponsorizzazione anche la compagnia assicurativa Allianz e la compagnia aerea Turkish Airlines. In tutto, nei progetti dell’EPCR, dovrebbero arrivare cinque sponsor per una cifra totale di 20 milioni di sterline, cioè il doppio di quanto pagava Heineken gli anni scorsi per essere name sponsor della coppa.

A questi soldi vanno aggiunti i 30 milioni per i diritti tv in Francia, i 34 milioni circa di BT Sport e Sky per la Gran Bretagna, mentre l’European Professional Club Rugby spera di ricavare ulteriori 17 milioni di euro dai diritti tv negli altri Paesi, Italia compresa. Il tutto per un totale di circa 105 milioni di euro l’anno, tra sponsor e diritti tv, per le casse del rugby europeo. Non male davvero.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Rugby & Sponsor: Champions Cup, un affare da 100 milioni di euro é stato pubblicato su rugby1823.it alle 13:00 di domenica 20 luglio 2014.