Rugby Parma: un intenso weekend per l’under 12 gialloblu

Primo turno di tornei per la Rugby Parma under 12 che, potendo contare su un numero elevato di giocatori, si è suddivisa tra due differenti tornei: il Torneo Primavera a Rovigo al quale hanno partecipato ii ragazzi con maggior esperienza e il Trofeo Leonero di Viadana al quale ha partecipato una formazione mista composta da giocatori “novelli” e giocatori più esperti che hanno aiutato i compagni nel loro “battesimo” ufficiale.

TORNEO PRIMAVERA (ROVIGO)

La squadra destinata a Rovigo è stata guidata dall’allenatore Filippo Soncini. Quest’ultimo, amatissimo giocatore che per ben sei stagioni ha solcato il campo di Rovigo, è stato accolto calorosamente dalla tifoseria locale. Ad attendere i gialloblu anche l’attuale allenatore della prima squadra del Rovigo, Filippo Frati, il cui figlio gioca proprio nell’under 12 della Rugby Parma.

Pioggia e fango hanno appesantito i campi e infreddolito tutti i giovanissimi rugbisti impedendo ai gialloblu di sfruttare una delle loro maggiori qualità: la velocità. Dopo aver vinto meritatamente le prime tre partite, hanno pareggiato (0-0) con la compagine milanese che, avendo però segnato più mete, è passata prima del girone, assicurandosi così la finale e la vittoria del torneo. I gialloblu, affranti per non aver potuto disputare la finale 1