Rugby & Olimpiadi: l’Inghilterra si giocherà Rio per la Gran Bretagna

olimpiadi inghilterra britannica

Come ampiamente previsto sarà la nazionale inglese a rappresentare la Gran Bretagna nelle prossime Irb Sevens World Series.

Alle Olimpiadi l’Inghilterra non ci va. Come si sa, infatti, ai Giochi è la Gran Bretagna a scendere in campo e in pista, con atleti inglesi, scozzesi, gallesi e nordirlandesi tutti assieme. Una regola che si applica anche al rugby, che sarà sport olimpico da Rio 2016. Ma per qualificarsi le regole del Cio e dell’Irb permettono a una delle nazioni britanniche di rappresentare anche le altre nei tornei che portano a Rio 2016.

E, così, ieri le Federazioni inglese, gallese e scozzese hanno annunciato che a rappresentarle nelle prossimi World Series (che qualificheranno alle Olimpiadi le prime quattro classificate, ndr.) sarà proprio l’Inghilterra. Scelta ovvia e dovuta, visto che negli ultimi cinque anni l’Inghilterra è sempre stata la meglio classificata, centrando tre volte la top 4.

Nel frattempo si sta lavorando per creare un organo unitario, la GB Sevens Company, che verrà presentata al comitato olimpico britannico affinché venga riconosciuta come federazione unitaria di rugby 7s.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

© Foto IRB/Martin Seras Lima – Tutti i diritti riservati

Rugby & Olimpiadi: l’Inghilterra si giocherà Rio per la Gran Bretagna é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:30 di sabato 12 luglio 2014.