Rugby Città di Frascati Ssd, la serie B non riesce nell’impresa

La serie B del Rugby Città di Frascati ci ha provato. Ma il Cus Roma capolista del girone D di serie B si è dimostrato più forte e meritevole del primo posto in classifica. Il big match sul campo dei capitolini si è concluso sul 27-14 per i padroni di casa che, cogliendo anche il punto di bonus, hanno aumentato il loro distacco a undici punti e messo una seria ipoteca alla loro partecipazione ai prossimi play off promozione. L’altro posto se lo contenderanno lo stesso Frascati (ancora secondo), il Messina (staccato di due soli punti) e il Colleferro (a meno sei dai giallorossi, ma con una gara da recuperare). “Siamo più che soddisfatti per la prestazione contro il Cus – dice Alejandro Villalon, il vice di coach Luciano Bronzini -. Siamo stati costretti, a causa di alcune assenze tra l’altro in posizioni fondamentali, a mettere in campo una formazione con molti ragazzi fuori ruolo. Ma la squadra ha risposto con un atteggiamento estremamente positivo e in alcuni momenti ha provato a mettere in difficoltà il Cus, che si è confermata una squadra molto forte e meritevole del primo posto in classifica