Rugby Championship: l’Australia per il Sudafrica senza Beale

ph. Action Images

Kurtley Beale che finisce in panchina, Adam Ashley-Cooper che viene spostato dal centro all’ala per coprire il vuoto lasciato dal ritiro di Pat McCabe, Tevita Kuridrani con la maglia numero 13 e il tallonatore James Hanson che sostituisce l’infortunato Nathan Charles: sono queste le novità nel XV titolare dell’Australia che sabato mattina a Perth affronterà il Sudafrica nel terzo turno di Rugby Championship.
La squadra allenata da Ewen McKenzie è ancora alla ricerca della prima vittoria nel torneo dopo il pareggio nella gara inaugurale contro la Nuova Zelanda e la pesante sconfitta di Auckland al secondo turno, proprio contro gli All Blacks.
In panchina si rivedono James Horwill, Matt Hodgson e Saia Fainga’a.
Australia: 15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Toomua, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper (captain), 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Sam Carter, 3 Sekope Kepu, 2 James Hanson, 1 James Slipper.
Replacements: 16 Saia Fainga’a, 17 Pek Cowan, 18 Ben Alexander, 19 James Horwill, 20 Scott Higginbotham, 21 Matt Hodgson, 22 Nic White, 23 Kurtley Beale.

L’articolo Rugby Championship: l’Australia per il Sudafrica senza Beale sembra essere il primo su On Rugby.