Rugby Championship: Australia con la novità Goodwin per il Sudafrica

ph. Jason O’Brien/Action Images

E’ Kyle Goodwin, alla sua prima convocazione, l’uomo chiamato dal ct della nazionale australiana Ewen McKenzie per sostituire lo sfortunatissimo Pat McCabe, costretto al ritiro dal rugby per l’ennesimo grave infortunio al collo. Il gruppo Wallabies che affronterà a Perth il Sudafrica nel terzo turno del Rugby Championship non potrà contare nemmeno sul tallonatore Nathan Charles, mentre ci sarà Tatafu Polota-Nau che sta recuperando da un infortunio ma non è detto che sia pronto da qui a una decina di giorni. Non ancora disponibili invece Joe Tomane, Henry Speight e Will Genia.

Australia
Avanti: Wycliff Palu, Ben McCalman, Michael Hooper (c), Matt Hodgson, Scott Higginbotham, Scott Fardy, Rob Simmons, James Horwill, Sam Carter, Will Skelton, Sekope Kepu, Ben Alexander, James Slipper, Pek Cowan, James Hanson, Saia Fainga’a, Tatafu Polota-Nau
Trequarti: Israel Folau, Peter Betham, Rob Horne, Adam Ashley-Cooper, Tevita Kuridrani, Matt Toomua, Kyle Godwin, Christian Leali’ifano, Kurtley Beale, Bernard Foley, Nic White, Nick Phipps, Luke Burgess

L’articolo Rugby Championship: Australia con la novità Goodwin per il Sudafrica sembra essere il primo su On Rugby.