Rugby Championship: All Blacks e Sudafrica, sfida tra giganti

ph. Siphiwe Sibeko/Action Images

La partita di Wellington (sabato ore 9.25, diretta tv su SkySport2) mete di fronte le due dominarici del ranking mondiale. Gara che vede i padroni di casa partire con qualche favore del pronostico in più, ma non di molto, All Blacks che in caso di vittoria metterebbero le mani sul torneo.
E il Sudafrica? Gli Springboks sono tra le pochissime squadre che hanno tutte le carte in regola per battere questi All Blacks ma dovranno fare una partita perfetta o quasi. Curiosità: se gli Springboks dovessero vincere con uno scarto di 16 punti scalzerebbero i campioni del mondo in carica dal gradino più alto del ranking IRB, posizione che i tuttineri occupano dal 2009.

Nuova Zelanda: 15 Israel Dagg, 14 Ben Smith, 13 Conrad Smith, 12 Ma’a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Aaron Cruden, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw (c), 6 Steven Luatua, 5 Jeremy Thrush, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Wyatt Crockett.
Riserve: 16 Keven Mealamu, 17 Joe Moody, 18 Ben Franks, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Sam Cane, 21 TJ Perenara, 22 Beauden Barrett, 23 Cory Jane.

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Cornal Hendricks, 13 Jan Serfontein, 12 Jean de Villiers (c), 11 Bryan Habana, 10 Handré Pollard, 9 Ruan Pienaar, 8 Duane Vermeulen, 7 Marcell Coetzee, 6 Francois Louw, 5 Victor Matfield, 4 Eben Etzebeth, 3 Jannie du Plessis, 2 Adriaan Strauss, 1 Tendai Mtawarira.
Riserve: 16 Bismarck du Plessis, 17 Trevor Nyakane, 18 Marcel van der Merwe, 19 Lood de Jager, 20 Warren Whiteley, 21 Francois Hougaard, 22 Pat Lambie, 23 Damian de Allende.

L’articolo Rugby Championship: All Blacks e Sudafrica, sfida tra giganti sembra essere il primo su On Rugby.