Rugby Championship: All Blacks a caccia del terzo titolo in Argentina

ph. Enrique Marcarian/Action Images

Vincere in quel di La Plata per vincere per la terza volta (su tre) il più importante torneo per nazionali dell’emisfero sud. Potrebbe non bastare, dipende anche sa quello che succederà qualche ora prima tra Sudafrica e Australia, ma quello che succederà nella notte sudamericana (calcio d’inizio poco dopo la mezzanotte su SkySport3) sarà comunque determinante e – in caso di vittoria dei campioni del mondo – consentirà comunque al XV tuttonero di ipotecare il titolo.
Partita che gli All Blacks affrontano con Barrett in campo dopo che Cruden è stato lasciato in patria per motivi disciplinari, curiosità per Fekitoa che sostituisce l’infortunato Ma’a Nonu. Argentina ancora alla ricerca della prima vittoria del torneo, finora più volte sfiorata e mai agguantata. Può essere la volta buona?

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Juan Imhoff, 13 Marcelo Bosch, 12 Juan Martín Hernández, 11 Manuel Montero, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Leonardo Senatore, 7 Juan Martín Fernández Lobbe, 6 Benjamin Macome, 5 Tomas Lavanini, 4 Mariano Galarza, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy, 1 Marcos Ayerza.
Riserve: 16 Matías Cortese, 17 Lucas Noguera Paz, 18 Nahuel Tetaz Chaparro, 19 Matías Alemanno, 20 Rodrigo Báez, 21 Martín Landajo, 22 Santiago Gonzalez Iglesias, 23 Lucas González Amorosino.

Nuova Zelanda: 15 Israel Dagg, 14 Ben Smith, 13 Conrad Smith, 12 Malakai Fekitoa, 11 Julian Savea, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw (captain), 6 Jerome Kaino, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Keven Mealamu, 1 Wyatt Crockett.
Riserve: 16 Nathan Harris, 17 Joe Moody, 18 Ben Franks, 19 Jeremy Thrush, 20 Sam Cane, 21 TJ Perenara, 22 Colin Slade, 23 Cory Jane.

L’articolo Rugby Championship: All Blacks a caccia del terzo titolo in Argentina sembra essere il primo su On Rugby.