Quattro mete e ottima prestazione per i biancoverdeblù, che cedono di soli due punti in casa dei ducali Tabellino: Amatori Parma-Giacobazzi Modena Rugby 1965 29-27 Marcature: 6’ cp Utini, 18’ meta Fava tr Fava, 21’ meta Venturelli M. tr Utini, 25’ meta Fava tr Fava, 30’ meta Fava nt, 38’ meta Lanzoni nt; 41’ cp Fava, 47’ meta tecnica tr Fava, 64’ meta Lanzoni nt, 75’ meta Maccaferri tr Utini. Amatori Parma: Fava; Spaggiari (65’ Trombini), Letizia, Carra, Kouassi; Orlandini, Sergi (65’ Pellegrino); Orsenigo, Balestrieri, Brunelli; Andreozzi, Camurri; Rampini, Tolaini (65’ Ciasco), Bertozzi. Non entrati: Scarica, Calì, Torelli. All. Mey. Giacobazzi Modena: Utini; Trotta P. (60’ Esposito), Lanzoni, Orlandi, Martines (51’ Marzougui); Uguzzoni, Rovina; Venturelli M., Venturelli L., Pincelli (65’ Salici); Maccaferri, Dormi (63’ Stachezzini); Faraone, Gibellini, Ridolfi (53’ Rizzi M.). Non entrati: Floris, Trotta D. All. Ogier. Arbitro: Fabio Taggi. Note: Ammoniti: 56’ Andreozzi (Amatori), 69’ Bosco (Amatori). Risultato primo tempo: 19-15. Punti conquistati in classifica: Amatori 5, Modena 2. Al Giacobazzi Modena Rugby non basta un’ottima prestazione, condita da quattro mete, per avere la meglio sull’Amatori Parma. La trasferta ducale, che chiude il primo quarto di stagione, è ricca di mete (otto in totale, quattro per parte) e si conclude con una sconfitta per 29-27 dal sapore diverso dalle altre per Ogier e i suoi, capaci di portare a casa il doppio bonus e scavalcare così in classifica la Reno. Il tecnico modenese ritrova alcuni uomini chiave come Marco Venturelli, Tommaso Lanzoni e Pietro Trotta e il Giacobazzi parte subito forte, andando il vantaggio dopo sei minuti con un piazzato di Utini. La reazione dell’Amatori arriva a metà tempo e si concretizza con Fava, capace di andare a segno tre volte in 12 minuti, trasformando lui stesso due mete su tre. In mezzo la meta di Marco Venturelli, trasformata da Utini, tiene in scia il Giacobazzi. Prima del cambio campo i biancoverdeblù si fanno ancora più sotto nel punteggio, grazie alla meta di Lanzoni, che fissa il parziale sul 19-15 per l’Amatori. Nel secondo tempo i padroni di casa partono forte e in sette minuti allungano con un piazzato di Fava e una meta tecnica procurata da Sergi trasformata dal solito Fava. Modena non lascia la presa e, sfruttando anche la superiorità numerica per il giallo ad Andreozzi, trova la meta al 64’ con Lanzoni, che firma la doppietta personale e riporta i suoi a ridosso dell’Amatori. Gli assalti finali dei biancoverdeblù producono la meta di Maccaferri, con Utini dalla piazzola che fissa il 29-27 finale: la vittoria non è ancora ritrovata, il gioco sì. Serie B (girone 2, poule 1), Risultati 5a giornata: Reno Bologna-Noceto 10-24 (0-5), Romagna-Bologna 1928 27-18 (5-0), Amatori Parma-Giacobazzi Modena 29-27 (5-2). Classifica: Noceto 24, Romagna 18, Amatori Parma 16, Giacobazzi Modena 7, Reno Bologna 6, Bologna 1928 4. Prossimo turno, 6a giornata (22/11/2015): Romagna-Reno Bologna, Amatori Parma-Noceto, Bologna 1928-Giacobazzi Modena.

By Press.Npr

unnamed-30

Venti minuti per portare a casa una vittoria più che rotonda. Peccato che si sia trattato degli ultimi venti minuti, quando Pesaro è riuscita ad aver la meglio sul Florentia per 33-10 scrollandosi di dosso i fantasmi già visti contro Arezzo e Piombino. Alla fine dei giochi la partita premia Leggi Tutto

From:: Quattro mete e ottima prestazione per i biancoverdeblù, che cedono di soli due punti in casa dei ducali Tabellino: Amatori Parma-Giacobazzi Modena Rugby 1965 29-27 Marcature: 6’ cp Utini, 18’ meta Fava tr Fava, 21’ meta Venturelli M. tr Utini, 25’ meta Fava tr Fava, 30’ meta Fava nt, 38’ meta Lanzoni nt; 41’ cp Fava, 47’ meta tecnica tr Fava, 64’ meta Lanzoni nt, 75’ meta Maccaferri tr Utini. Amatori Parma: Fava; Spaggiari (65’ Trombini), Letizia, Carra, Kouassi; Orlandini, Sergi (65’ Pellegrino); Orsenigo, Balestrieri, Brunelli; Andreozzi, Camurri; Rampini, Tolaini (65’ Ciasco), Bertozzi. Non entrati: Scarica, Calì, Torelli. All. Mey. Giacobazzi Modena: Utini; Trotta P. (60’ Esposito), Lanzoni, Orlandi, Martines (51’ Marzougui); Uguzzoni, Rovina; Venturelli M., Venturelli L., Pincelli (65’ Salici); Maccaferri, Dormi (63’ Stachezzini); Faraone, Gibellini, Ridolfi (53’ Rizzi M.). Non entrati: Floris, Trotta D. All. Ogier. Arbitro: Fabio Taggi. Note: Ammoniti: 56’ Andreozzi (Amatori), 69’ Bosco (Amatori). Risultato primo tempo: 19-15. Punti conquistati in classifica: Amatori 5, Modena 2. Al Giacobazzi Modena Rugby non basta un’ottima prestazione, condita da quattro mete, per avere la meglio sull’Amatori Parma. La trasferta ducale, che chiude il primo quarto di stagione, è ricca di mete (otto in totale, quattro per parte) e si conclude con una sconfitta per 29-27 dal sapore diverso dalle altre per Ogier e i suoi, capaci di portare a casa il doppio bonus e scavalcare così in classifica la Reno. Il tecnico modenese ritrova alcuni uomini chiave come Marco Venturelli, Tommaso Lanzoni e Pietro Trotta e il Giacobazzi parte subito forte, andando il vantaggio dopo sei minuti con un piazzato di Utini. La reazione dell’Amatori arriva a metà tempo e si concretizza con Fava, capace di andare a segno tre volte in 12 minuti, trasformando lui stesso due mete su tre. In mezzo la meta di Marco Venturelli, trasformata da Utini, tiene in scia il Giacobazzi. Prima del cambio campo i biancoverdeblù si fanno ancora più sotto nel punteggio, grazie alla meta di Lanzoni, che fissa il parziale sul 19-15 per l’Amatori. Nel secondo tempo i padroni di casa partono forte e in sette minuti allungano con un piazzato di Fava e una meta tecnica procurata da Sergi trasformata dal solito Fava. Modena non lascia la presa e, sfruttando anche la superiorità numerica per il giallo ad Andreozzi, trova la meta al 64’ con Lanzoni, che firma la doppietta personale e riporta i suoi a ridosso dell’Amatori. Gli assalti finali dei biancoverdeblù producono la meta di Maccaferri, con Utini dalla piazzola che fissa il 29-27 finale: la vittoria non è ancora ritrovata, il gioco sì. Serie B (girone 2, poule 1), Risultati 5a giornata: Reno Bologna-Noceto 10-24 (0-5), Romagna-Bologna 1928 27-18 (5-0), Amatori Parma-Giacobazzi Modena 29-27 (5-2). Classifica: Noceto 24, Romagna 18, Amatori Parma 16, Giacobazzi Modena 7, Reno Bologna 6, Bologna 1928 4. Prossimo turno, 6a giornata (22/11/2015): Romagna-Reno Bologna, Amatori Parma-Noceto, Bologna 1928-Giacobazzi Modena.