Pro12: Zebre – Ospreys 30-27

Accade l’incredibile a tempo scaduto, dai propri 5 metri le Zebre contrattaccano lanciando Venditti che rimbalza tre avversari e arriva sino ai 10 avversari. Tempo scaduto, le Zebre devono giocare e lo fanno nel migliore dei modi, dopo diverse fasi (sebbene con l’uomo in meno per il precedente giallo a Vunisa) Palazzani si tuffa tra la marea nera e segna la meta del sorpasso…il XXV aprile in delirio!! Stupende Zebre oggi!!