Pro12: le Zebre mettono paura, ma gli Scarlets vincono 27-20

ph. Luca Sighinolfi

Un primo tempo chiuso in vantaggio sul 9-13, una seconda frazione che si apre con gli Scarlets capaci di ribaltare la partita e di portarsi sul 24-13. Le Zebre non mollano, si riportano sotto con una meta (la terza dei bianconeri) di Garcia.
Segue cronaca a cura dell’ufficio stampa Zebre:

Bella gara al Parc Y Scarlets con molto merito delle Zebre a loro agio ormai sul territorio gallese. I bianconeri hanno ritmo, determinazione e si confrontano alla pari con gli Scarlets contro i quali impattarono a Parma in Ottobre. Fallo contro in touche al secondo minuto ed i gallesi sono già avanti con Priestland. Bene il pack italiano nei primi ingaggi, al sesto gli avanti bianconeri girano la mischia gallese ma subiscono il fallo nella loro introduzione: risalgono così i padroni di casa che ricevono la seconda penalità a favore per un placcatore che non rotola via. L’apertura della nazionale del dragone fa 6-0. Al 12