Pro12: il Connacht supera il Benetton Treviso senza problemi

ph. Sebastiano Pessina

Le mete di Carr, Muldoon e Marmion mettono il timbro su un primo tempo di chiara marca irlandese con Treviso che non affoga del tutto grazie a due punizioni di Berquist. Si va al riposo sul 24 a 6.
La seconda frazione vede il risultato rimanere fermo sino al 63′, quando Muldoon marca la sua seconda meta personale che chiude la gara. La meta di McKeon al 75′, con relativa conversione, fissa il risultato finale sul 38 a 6.

Connacht: 15 Robbie Henshaw, 14 Tiernan O’Halloran, 13 Eoin Griffin, 12 Dave McSharry, 11 Fionn Carr, 10 Dan Parks, 9 Kieran Marmion, 8 Eoin McKeon, 7 Eoghan Masterson, 6 John Muldoon (c), 5 Mick Kearney, 4 Aly Muldowney, 3 Rodney Ah You, 2 Jason Harris-Wright, 1 Denis Buckley
Riserve: 16 Dave Heffernan, 17 Finlay Bealham, 18 Nathan White, 19 Michael Swift, 20 Andrew Browne, 21 Frank Murphy, 22 Miah Nikora, 23 Danie Poolman.

Benetton Treviso: 15 Angelo Esposito, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Alberto Sgarbi, 12 Joe Van Niekerk, 11 Andrea Pratichetti, 10 Mat Berquist, 9 Tobias Botes, 8 Marco Filippucci, 7 Paul Derbyshire, 6 Manoa Vosawai, 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello (c), 3 Lorenzo Cittadini, 2 Giovanni Maistri, 1 Matteo Muccignat.
Riserve: 16 Franco Sbaraglini, 17 Romulo Acosta, 18 Ignacio Fernandez-Rouyet, 19 Marco Fuser, 20 Valerio Bernabò, 21 Robert Barbieri, 22 Fabio Semenzato, 23 Brendan Williams

Marcatori per il Connacht
Mete: Carr (5), Muldoon (13, 63), Marmion (33), McKeon (75)
Conversioni: Parks (6, 13, 34, 63), Nikora (75)
Punizioni: Parks (23)

Marcatori per il Benetton Treviso
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Berquist (9, 21)

L’articolo Pro12: il Connacht supera il Benetton Treviso senza problemi sembra essere il primo su On Rugby.