Pro12: il Benetton Treviso bussa alla porta di casa Leinster. Graffierà?

ph. Alfio Guarise

La categoria è quella delle trasferte impossibili. Perché i dublinesi sono in testa alla classifica, schierano un XV di prim’ordine, hanno un’abitudine a volare alto come pochissime altre squadre non solo in Europa. Il Benetton sembra aver trovato la strada giusta e nelle ultime settimane si è ricompattato ma stasera in Irlanda (calcio d’inizio ore 18 italiane, niente diretta tv: la partita sarà trasmessa domani pomeriggio alle 17 e 35 da Italia 2) portare a casa un risultato è davvero un’impresa. Ma, a volte, le imprese nello sport succedono.

Leinster: 15 Rob Kearney, 14 Zane Kirchner, 13 Brian O’Driscoll, 12 Noel Reid, 11 Daragh Fanning, 10 Jimmy Gopperth, 9 Isaac Boss, 8 Jamie Heaslip (c), 7 Jordi Murphy, 6 Rhys Ruddock, 5 Mike McCarthy, 4 Devin Toner, 3 Martin Moore, 2 Sean Cronin, 1 Cian Healy
Riserve: 16 Richardt Strauss, 17 Jack McGrath, 18 Michael Bent, 19 Tom Denton, 20 Dominic Ryan, 21 Luke McGrath, 22 Ian Madigan, 23 Brendan Macken

Benetton Treviso: 15 Luke McLean, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Michele Campagnaro, 12 Christian Loamanu, 11 Angelo Esposito, 10 Mat Berquist, 9 Tobias Botes, 8 Robert Barbieri, 7 Paul Derbyshire, 6 Marco Filippucci, 5 Valerio Bernabò, 4 Marco Fuser, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini (c), 1 Matteo Muccignat
Riserve: 16 Giovanni Maistri, 17 Ignacio Fernandez-Rouyet, 18 Pedro Di Santo, 19 Antonio Pavanello, 20 Dean Budd, 21 Fabio Semenzato, 22 James Ambrosini, 23 Brendan Williams

L’articolo Pro12: il Benetton Treviso bussa alla porta di casa Leinster. Graffierà? sembra essere il primo su On Rugby.