Pro12: i Leoni stavolta ruggiscono ma il Munster vince. Benetton ko 14 a 3

ph. Alfio Guarise

Munster che parte dalla terza posizione quando scende in campo sotto la pioggia di Limerick ma Ulster e Leinster (benché irraggiungibile) hanno giocato negli anticipi del venerdì sera, Benetton Treviso che è invece penultimo e che in caso di vittoria raggiungerebbe i Cardiff Blues, con bonus poi scavalcherebbe i gallesi. Ma si tratta di puri calcoli matematici perché i pronostici sono tutti a favore degli irlandesi.
I padroni di casa però fanno fatica nel primo tempo, con i biancoverdi che dopo 3 minuto marcano i primo punti con Berquist e poi sono bravi a fermare le manovre della Red Army. Padroni di casa che trovano la meta al 37′ con Keith Earls sfruttando una penetrazione centrale su cui la retroguardia del Benetton si fa trovare impreparata (l’ultimo passaggio potrebbe però essere viziato da un avanti, non è facile dirlo, il TMO comunque concede la marcatura). Si va al riposo sul 7-3.

Ripresa che si apre con gli irlandesi che spingono senza però trovare grandi spazi. Al 50′ Maistri si prende un cartellino giallo e cinque minuti dopo arriva la seconda marcatura dei padroni di casa con Downey, anche questa volta concessa dal TMO (la palla viene schiacciata a terra o no? Il dubbio rimane).
I veneti reagiscono e lottano ma devono pagare dazio a una certa sfortuna e a una buona dose di errori e imprecisione. Risultato che però non cambia più. Nell’altra partita giocata questa sera i Warriors di Glasgow hanno battuto gli Scarlets 14 a 6.

Munster: 15 Felix Jones, 14 Keith Earls, 13 Casey Laulala, 12 James Downey, 11 Johne Murphy, 10 JJ Hanrahan, 9 Duncan Williams, 8 Paddy Butler, 7 Sean Dougall, 6 Donnacha Ryan, 5 Paul O’Connell, 4 Billy Holland, 3 John Ryan, 2 Damien Varley (capt), 1 James Cronin.
Riserve: 16 Quentin MacDonald, 17 Dave Kilcoyne, 18 Stephen Archer, 19 Donncha O’Callaghan, 20 CJ Stander, 21 Gerry Hurley, 22 Ian Keatley, 23 Simon Zebo.

Treviso: 15 Angelo Esposito, 14 Christian Loamanu, 13 Michele Campagnaro, 12 Alberto Sgarbi, 11 Ludovico Nitoglia, 10 Mat Berquist, 9 Edoardo Gori, 8 Robert Barbieri, 7 Marco Filippucci, 6 Manoa Vosawai, 5 Valerio Bernabò, 4 Antonio Pavanello (capt), 3 Lorenzo Cittadini, 2 Giovanni Maistri, 1 Alberto De Marchi.
Riserve: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Matteo Muccignat, 18 Ignacio Fernandez-Rouyet, 19 Marco Fuser, 20 Corniel Van Zyl, 21 Luke McLean, 22 Tobias Botes, 23 James Ambrosini.

Marcatori per il Munster
Mete: Earls (37), Downey (55)
Conversioni: Hanrahan (37, 56)
Punizioni:

Marcatori per il Benetton Treviso
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Berquist (3)

L’articolo Pro12: i Leoni stavolta ruggiscono ma il Munster vince. Benetton ko 14 a 3 sembra essere il primo su On Rugby.