Pro12: e i Warriors fecero lo sgambetto al Munster. A Limerick

Tre mete in 32 minuti (Gray al 4′, Maitland al 25′ e Strauss al 36′) e poi il piede di Weir: questa la ricetta con cui i Warriors di Glasgow hanno espugnato la tana del Munster con un risultato che non lascia spazio a grandi interpretazioni: 5-22. Per la Red Army solo la meta di Stander al 18′ – non trasformata – e poi nulla più.
Una vittoria che rilancia le chance play-off degli scozzesi: sono ora quarti a 60 punti, tre in mano proprio del Munster e quattro più degli Ospreys. E hanno ancora una gara da recuperare.

L’articolo Pro12: e i Warriors fecero lo sgambetto al Munster. A Limerick sembra essere il primo su On Rugby.