Pro Recco Rugby: vittoria schiacciante per la Cadetta contro La Spezia e sconfitta a testa alta per i Polpi del TRR contro il forte Cogoleto

CADETTA

Pro Recco Cadetta-La Spezia Rugby 52-3

Si ritorna sul campo amico di Recco dopo due sconfitte che bruciano ed ecco che i ragazzi ci mettono la testa fin dai primi minuti e incamerano un bottino di ben 8 mete, che porta una grande voglia di chiudere il campionato nel migliore dei modi.

Apre le marcature Salerno che, all’11′, realizza su azione al largo. A seguire, al 22′ segna Bertagnon e, 5 minuti dopo, Mina va in meta di potenza. Tagliavini ne trasforma 2 su 3.

Nella ripresa Squalotti ancora inarrestabili e al 16′ Lerda realizza la meta del bonus. Poi segnano un funambolico Tagliavini, ancora MIna al 26′, Costa con un’ottima penetrazione al 34′ ed infine Campolo, al suo ottimo rientro dopo un infortunio. Dalla piazzola D’Agostini ne trasforma 4 su 5.

Formazione:

Soliz Miguel Andres

Rossi Federico

Salerno Edoardo

Lerda Ignacio

Sciacca Andrea

Tagliavini Lucas

Bertagnon Sebastiano

Costa Matteo

Nese Luca

Torres Christian

Conca Carlo

Mina Simone

Murolo Valerio

Conca Umberto

Ferro Tommaso

a disposizione (e tutti scesi in campo):

D’Agostini Marco

Silvi Edoardo

Tomarchio Angelo

Gatti Carlo

Campolo Davide

Di Liberto Nicolo

Blunt Patrick Clive

TRR

Il TRR si arrende al forte Cogoleto, ma può sicuramente dire di essere uscito dal campo a testa alta. Pare molto lontana la negativa prestazione del girone d’andata, questa volta i ragazzi di coach Gatti hanno dimostrato carattere lottando fino all’ultimo minuto. Se, infatti, il primo tempo ha visto le Wasp prendere il largo con cinque mete realizzate, nella seconda frazione di gara è venuto fuori l’orgoglio dei tigullini che con tre mete in pochi minuti hanno tentato la risalita, approfittando di un Cogoleto ormai alle corde dal punto di vista fisico. Da segnalare le due mete di pedemonte, quella di Epis, ma anche le prestazioni concrete di Casanova, Bottazzi e Calcagno. Molto bene anche Biscotti ed Olcese, nonché l’esordiente Di Benedetto, per nulla intimorito dagli avversari. Prossimo appuntamento nel Ponente della Liguria, avversario il Riviera.

Tabellino:

Serie C girone Ligure 11