Pro Recco Rugby: gli squaletti dell’under 14 sconfitti duramente ma a testa alta

unnamed

Al Carlo Androne di Recco, gli Squaletti U14 sono scesi in campo per campionato regionale di categoria contro la squadra che sta dominando il girone: il Genova Rugby 1.

La differenza, soprattutto fisica, tra le due compagini era già ben nota, ma questa volta i ragazzi biancocelesti avevano più di una motivazione per provare a ben figurare, anche al di là di un risultato che sembrava già segnato.
Bisognava, anzitutto, dimostrare che la squadra era cresciuta sia come mentalità che come tecnica e bisognava onorare la prima partita con la nuova divisa. Così è stato: sconfitti ma con onore .

Per tutto il primo tempo in ogni parte del campo ed in ogni punto di incontro, gli Squaletti sono riusciti a contenere avversari fisicamente superiori e tecnicamente molto validi. Purtroppo, alcune ingenuità in fase offensiva sono state pagate a caro prezzo, avendo di fronte un avversario che, giustamente, non ha fatto sconti.
Alla fine, nonostante il punteggio decisamente rotondo (7-64), gli Squaletti sono usciti tra gli applausi e con la convinzione di aver fatto comunque un’ottima figura.

Sicuramente bisognerà continuare a lavorare in allenamento molto duramente e con grande voglia, in vista degli altri imminenti impegni che atttendono la squadra.

Con Capitan Blady sono scesi in campo Matteo, Mattia, Samuele, Edo, Omar, Damiano, Jack, Giulio G., Kevin, Edo C., Gianluca, Marco, Ettore, Dylan, Lollo, Martino e Giulio Z .