Pro 12: Zebre, contro Newport un 25-25 che sa di clamorosa beffa

ph. Sebastiano Pessina

Dopo un primo tempo contratto, chiuso in vantaggio dagli ospiti, la squadra di Cavinato ha trovato nella ripresa il giusto equilibrio per portarsi in vantaggio, sfruttando anche la troppa indisciplina gallese. Nel finale però un brutto errore difensivo ha regalato il pari ai gallesi. Davvero un peccato, soprattutto per il molare della truppa zebrata.

Nei primi dieci minuti l’ovale è spesso in mani ospiti, con le Zebre che si affidano al piede di Leonard dalla base e ad una difesa che avanza bene. Alla prima occasione i padroni di casa vanno vicina alla meta, con una maul fermata irregolarmente e che costa il giallo a Faletau. Le Zebre restano in zona rossa e corrdono la difesa gallese, che ricorre di nuovo al fallo. Le Zebre non demordono e trovano dopo un’azione insistita la meta di Vunisa, che riceve da Leonard e di potenza va oltre. Nonostante l’inferiorità i Dragons trovano la meta: ottimo multifase in avanzamento, difesa Zebre che arretra concedendo all’estremo Evans lo spazio per marcare. Tovey colpisce il palo e i federali conducono 7-5 al minuto ’25. La partita stenta a decollare anche per qualche errore di handling che ferma le manovre. Alla mezzora sulla metà campo il sostegno di Newport non entra dal gate; Garcia ci prova da lontano e ne mette tre. Passano due minuti e Newport marca di nuovo al termine di un’azione molto simile a quella della prima segnatura ospite. Un calcio di Tovey e uno di Orquera allo scadere fissano i primi quaranta sul 15-13 Newport.

In avvio di ripresa partono meglio gli ospiti ma i primi punti sono di Orquera, che dalla piazzola porta avanti il quindici di Cavinato per 16-15. I Dragons mettono comunque pressione e costrignono la difesa zebrata al fallo: Tovey porta di nuovo avanti i suoi. Cavinato manda in campo Venditti, autore di un’ottima prestazione, e Ratuvou, per ritrovare l’abbrivio giusto. La prima linea di casa ottiene una punizione che significa nuovo vantaggio, prima dell’azione più pericolosa delle Zebre nella prima parte della ripresa: Leonard riceve un clacio e scarica subito la pressione, Venditti corre venti metri sull’out sinistro, e sul successivo allargamento il calcetto di Iannone per un soffio non manda in meta Sarto. L’appuntamento col tabellino è rimandato di poco, con Orquera che centra di nuovo i pali. Le Zebre sono ben messe in campo, Venditti e Sarto si fanno apprezzare per corse palla in mano, Leonard e Orquera distribuiscono bene e la partita si fa parecchio piacevole. Il gioco è in mani federali e Orquera ne aggiunge tre, per il +7. A tre dal termine arriva però una clamorosa disattenzione difensiva: il neoentrato Gorves se ne va dal punto d’incontro, lasciato indifeso dalle prime guardie, e schiaccia. Tovey trasforma per il 25 pari. Ultimo giro di orologio, ultima mischia con Newport in difficoltà ma il calcio premia gli ospiti. Finisce 25-25.

Di Roberto Avesani @robyavesani

Zebre: 15 Guglielmo Palazzani, 14 Leonardo Sarto, 13 Tommaso Iannone, 12 Gonzalo Garcia, 11 Dion Berryman, 10 Luciano Orquera, 9 Brendon Leonard, 8 Samuela Vunisa, 7 Andries van Schalkwyk, 6 Filippo Ferrarini, 5 Marco Bortolami (c), 4 Quintin Geldenhuys, 3 David Ryan, 2 Davide Giazzon, 1 Salvatore Perugini.
Riserve: 16 Tommaso D’apice, 17 Matias Aguero, 18 Dario Chistolini, 19 Emiliano Caffini, 20 Filippo Cristiano, 21 David Odiete, 22 Giovanbattista Venditti, 23 Kameli Ratuvou.

Marcatori Zebre

Mete: Vunisa (20)
Conversioni: Orquera (20)
Punizioni: Garcia (31), Orquera (40, 47, 59, 65, 72)
Newport Dragons: 15 Dan Evans, 14 Tom Prydie, 13 Pat Leach, 12 Ashley Smith, 11 Will Harries, 10 Jason Tovey, 9 Richie Rees, 8 Taulupe Faletau, 7 Nic Cudd, 6 Lewis Evans, 5 Matthew Screech, 4 Andrew Coombs (c), 3 Duncan Bell, 2 Elliot Dee, 1 Phil Price.
Riserve: 16 Sam Parry, 17 Bruce Douglas, 18 Nathan Buck, 19 Cory Hill, 20 Jevon Groves, 21 Wayne Evans, 22 Jack Dixon, 23 Hallam Amos.

Marcatori Dragons

Mete: Evans (26), Smith (34), Groves (77)
Conversioni: Tovey (34, 75)
Punizioni: Tovey (38, 54)

L’articolo Pro 12: Zebre, contro Newport un 25-25 che sa di clamorosa beffa sembra essere il primo su On Rugby.