Pro 12: Treviso, Goosen vice di Casellato. E tra i giocatori arrivano…

pro12_treviso_7_4_14

Si continua a lavorare a Treviso per costruire la Benetton della prossima stagione, quella della rifondazione dopo l’accordo trovato in extremis con la Fir. E mentre gli annunci ufficiali arriveranno – probabilmente – solo a fine stagione, si continuano a rincorrere le voci su staff tecnico, dirigenza e giocatori.

Dato ormai per certo l’arrivo di Umberto Casellato sulla panchina biancoverde, sembra che Marius Goosen resterà nello staff tecnico come vice, con Cornelius Van Zyl che dal campo passerà ad allenare la mischia. Così, almeno, scrive stamani la Tribuna di Treviso, che poi passa a fare l’elenco dei possibili arrivi nella rosa.

Si parte dal petrarchino Romulo Acosta, 21enne pilone, già visto come permit player alla Ghirada, arrivando al ritorno di Tommaso Iannone – che continuerebbe il suo yoyo tra Parma e Treviso -, passando per Enrico Becchin, Meyer Swanepoel. Altri papabili sono Alberto Lucchese, Edoardo Padovani e l’inglese Jack Gilding, pilone del Viadana.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+