Pro 12: psicodramma Galles, dal paradiso all’inferno in 12 mesi

psicodramma galles

La sconfitta di Parma degli Ospreys condanna quasi matematicamente il Galles, per la prima volta nella storia fuori dai playoff.

Se oggi, in casa contro il Leinster, l’Ulster conquisterà un punto di bonus – anche perdendo – allora i nordirlandesi saranno matematicamente ai playoff e gli Ospreys, sconfitti ieri a Parma dalle Zebre, saranno fuori. Se ciò dovesse accadere per la prima volta nella storia della Celtic League nessuna squadra gallese approderà ai playoff. E per la nazione dei Dragoni è dramma.

Rewind. Un anno fa. Il Galles aveva conquistato il secondo Sei Nazioni consecutivo, gli Scarlets avevano raggiunto i playoff di Pro 12 e i British & Irish Lions – la cui ossatura era formata dal Galles di Warren Gatland – stava per andare alla conquista dell’Australia. Il rugby gallese viveva una delle sue stagioni migliori, seppur faticando a livello di club, e guardava con fiducia alla Rugby World Cup 2015.

Fast Forward. Oggi. Il Galles non ha saputo difendere il titolo nel Sei Nazioni, salvo miracoli nessun club gallese raggiungerà le semifinali celtiche, la frattura tra regions e Federazione è ancora lontana dall’essere rimarginata e i problemi economici sono venuti fuori in maniera preoccupante. La Rugby World Cup ora sembra lontanissima, il dominio irlandese (Sei Nazioni + 3 semifinaliste in Pro 12) netto, la fatica a reggere il ritmo (economico prima che sportivo) di inglesi e francesi nelle coppe europee evidente e il caos all’interno del movimento palese.

Insomma, in 12 mesi il Galles ovale è passato dal paradiso all’inferno e l’ultima, decisiva, spinta l’ha data Guglielmo Palazzani ieri, con quella meta a tempo scaduto che ha ammutolito Swansea e l’intero Galles. Che, ora, dovrà fare quadrato, guardarsi negli occhi e capire che non ci si può più fare la guerra, ma tutti – Federazione, regions, giocatori – devono capire dove vogliono andare.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

Pro 12: psicodramma Galles, dal paradiso all’inferno in 12 mesi é stato pubblicato su rugby1823.it alle 09:45 di venerdì 02 maggio 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.