Pro 12: Glasgow vince, il Galles verso l’anno più nero

pro12_2014_glasgow-treviso_video


Da bicampioni del Sei Nazioni e spina dorsale dei British & Irish Lions al whitewash totale. Il Galles trema, dopo il terzo posto dell’RBS 6 Nazioni, i quarti di finale di Heineken Cup non raggiunta, ora lo spettro di vedersi fuori anche dai playoff celtici è più che reale.

La vittoria di Glasgow venerdì contro Treviso, infatti, ha lanciato gli scozzesi a 56 punti, quattro più degli Ospreys e con ancora un match da recuperare, il derby contro Edimburgo, ancora in casa. Poi ci sono le due sfide contro le irlandesi, a Limerick con Munster e allo Scotstoun con l’Ulster, e le due con le italiane, a Treviso e, poi, in casa con le Zebre.

Percorso sulla carta meno duro per gli Ospreys, che ospitano il Leinster, ma poi vanno a Newport, a Parma con le Zebre e, infine, ospitano il Connacht. Ma rischiano di farlo con 8/9 punti da recuperare sui Warriors e, dunque, non possono permettersi neppure un passo falso. Non ci riuscissero nelle semifinali della Pro 12 andrebbero tre irlandesi e una scozzese, con il Galles fuori dalla top 4 per la prima volta nella storia del torneo.

PRO 12 – RECUPERI 3/4 APRILE
Newport Dragons vs Connacht 19-23
Glasgow Warriors vs Benetton Treviso 29-10

PRO 12 – CLASSIFICA
Leinster 68; Munster 63; Ulster 60; Glasgow 56; Ospreys 52; Scarlets 41; Connacht, Edimburgo 34; Newport 31; Cardiff 28; Treviso 24; Zebre 20

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

Pro 12: Glasgow vince, il Galles verso l’anno più nero é stato pubblicato su rugby1823.it alle 09:00 di domenica 06 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.