Prime indiscrezioni sul nuovo Super Rugby: si va verso le 4 conference

Nel 2016 il Super Rugby cambierà, con l’ingresso di una quinta squadra sudafricana, una argentina, e un altro nuovo team. Ora sappiamo qualcosa di più sulla struttura che la nuova competizione assumerà, e a rivelare qualche dettaglio è Bill Pulver, boss della federazione australiana. In tutto saranno 18 le squadre, divise in quattro conference. Di queste quattro, quella australiana e quella neozelandese rimarranno invariate rispetto ad adesso. Le squadre sudafricane, sei in tutto (saranno richiamati i Kings) saranno divise in due pool: in questi entreranno, una per ciascuno pool, pure una squadra argentina e un altro nuovo team, che potrebbe avere base in Asia. Inoltre, verrebbe ridotto il numero di derby giocati ogni anno. La partita comunque non è ancora finita e nulla di ufficiale è stato confermato. Nelle prossime settimane, sempre stando alle parole di Pulver, se ne saprà di più.

L’articolo Prime indiscrezioni sul nuovo Super Rugby: si va verso le 4 conference sembra essere il primo su On Rugby.