Premiership: Saints e Saracens, una Pasqua con il sorriso

ph. Lee Smith/Action Images

Al 58′ Northampton era sul 29 a 0 contro i London Irish, che però tra quel minuto e il 66′ marca tre mete. Partita riaperta anche perché proprio al 66′ un cartellino giallo lascia i Saints in inferiorità numerica, ma da quel momento gli ospiti non segnano più punti e sono anzi i padroni di casa a fissare il risultato finale sul 36 a 21 grazie alla meta di Waller all’ultimo minuto.
Una meta subita in apertura dall’ex Zebre Sinoti Sinoti, ma dal 10′ i Saracens prendono possesso della partita in trasferta contro Newcastle fino al fischio finale, anche se non riescono mai a staccare veramente i padroni di casa. Alla fine il risultato dice 18-23, con i Falcons che non sono ancora matematicamente salvi, ma 8 punti di vantaggio su Worcester a due giornate dal termine della stagione regolare sono un bel vantaggio. E il prossimo turno ha in programma Saracens-Worcester.

L’articolo Premiership: Saints e Saracens, una Pasqua con il sorriso sembra essere il primo su On Rugby.