Premiership: McLean in meta ma Sharks ko. Tigers corsari

ph. Ian Smith/Action Images

Dopo l’anticipo di ieri sera (Harlequins asfaltati dai Saracens) si sono giocate in questo sabato pomeriggio altre tre gare del secondo turno del campionato inglese. Il Gloucester ha battuto Sale 34 a 27, con gli Sharks che partono meglio con tre mete nel primo tempo (una del nostro Luke McLean) ma poi si fanno riprendere e superare dai padroni di casa. In campo per tuta la gara McLean, un quarto d’ora abbondante anche per De Marchi.
Vincono in trasferta i Tigers, che passano ad Exeter 24 a 20: Barbieri, partito titolare, rimane in campo per poco più di 50 minuti mentre Ghiraldini gioca la mezz’ora finale. Dentro anche Brugnara nel secondo tempo. Vittoria per Bath chesi impone 50-26 sui London Welsh.
Domenica alle 15 in campo Wasps e Saints (tra le Vespe partono titolari Festuccia, Cittadini e Masi) e un’ora più tardi Newcastle-London Irish con i Falcons che schierano Furno sin dall’inizio.

L’articolo Premiership: McLean in meta ma Sharks ko. Tigers corsari sembra essere il primo su On Rugby.