Pesaro Rugby bene in campo ma sul fronte sponsor tutto tace

maul-2-620x330

In campo tutto bene. Fuori decisamente meno. L’intero movimento rugbistico pesarese è tornato ad allenarsi e a divertirsi al Toti Patrignani di Muraglia e i risultati non tardano a venire. La prima squadra sabato nella prima amichevole stagionale ha battuto per 10 mete ad 1 il Falconara, squadra di serie C1, mostrando già una buona preparazione fisica e provando diverse nuove soluzioni rispetto alla passata stagione.
Nonostante questo qualche malumore in società permane viste le risposte che si attendono dal comune e che tardano ad arrivare. “Siamo ancora senza sponsor e ancora dal comune, come negli anni passati, non è arrivato nessun aiuto – spiega il presidente Simone Mattioli – Se da un lato capiamo che non è facile trovare aziende pronte ad investire nello sport, il comune neppure è riuscito a sbloccare la situazione della tribuna coperta. Sono stati deliberati mesi fa i fondi per l’acquisto, ma ancora, nonostante l’impegno a posizionare la nuova tribuna, non abbiamo visto nulla e manca meno di un mese dal debutto in campionato. E’ una necessità reale quella di avere una tribuna coperta, sia per i tifosi che seguono la prima squadra, che per i genitori che seguono i ragazzini, oltre al fatto che la nuova tribuna permetterebbe alla società di realizzare qualche entrata anche dai biglietti per l’ingresso alle partite.».
Intanto sabato per fortuna splendeva il sole sul Toti Patrignani ed è stato uno spettacolo vedere i tanti ragazzini delle Formiche e dei Canguri impegnati nel primo allenamento della stagione. A tal proposito sono stati resi noti anche gli allenatori delle categorie. Nell’under 6 coppia femminile di allenatori con Chiara Vacca e Jelena Bogdanovic, nell’under 8 Valentina de Angelis e Jarno Biagetti, nell’under 10 Alberto Convertino e Andrea Salvatori, in under 12 Domenico Azzolini e Roberto Ricci che sarà insieme a Luca De Angelis anche in under 14. Per tutti i ragazzini che volessero avvicinarsi al minirugby chiamare Domenico al 3484948635.