Per Mirano la preparazione alla Stagione 2014/2015 passa anche attraverso tre giorni di ritiro sui monti

unnamed (4)

La Prima Squadra del Rugby Mirano fa le cose sul serio e si appresta ad
iniziare il ritiro preseason agli ordini di coach Volpato e del suo assistente
Daniele Frasson.
Tre giorni sui monti del Veneto attendono i bianconeri per definire gli obbiettivi
della stagione che sta per avviarsi.
Il ritiro è importantissimo, afferma lo staff bianconero, non soltanto per la
possibilità di allenarsi meglio ma sopratutto per confrontarsi tecnicamente e
condividere quelli che saranno gli obiettivi della squadra, dello staff e del club.
Non per ultimo, il camp servirà anche come team building per rafforzare quelle
che sono le dinamiche di gruppo, così fondamentali in uno sport di squadra
come il rugby.
La novità più importante del ritiro sarà il divieto di partecipazione ad esterni alla
squadra fino alla mattina della domenica, quando tutti i tifosi, amici, partners e
parenti sono attesi per assistere all’allenamento mattutino e trascorrere il
pomeriggio assieme ai giocatori.
Articolato su tre giorni, dal venerdì sera alla domenica, il ritiro prevede il
seguente programma:
Foto di Nicola Trabacchin