Pau vuole Cameron Treolar

Dopo aver messo a segno il colpaccio con l’ingaggio di un big del calibro di Damien Traille, la Section Paloise sarebbe sul punto di assicurarsi un nuovo rinforzo, questa volta in mediana: dall’Albi (47 partite, di cui 37 da titolare finora) dovrebbe infatti tornare il 24enne numero 9 franco-portoghese Samuel Marques.
La dirigenza del Pau, fonte Rugbyrama, si sarebbe poi fortemente interessata al georgiano Giorgi Natsarashvili, 28enne pilone di ben 190 cm per 126 kg, attualmente in forza all’Aurillac. Gli sarebbe stato proposto un biennale.

Il club béarnais, parallelamente, sta lavorando anche al taglio di alcuni contratti. Secondo Midi Olympique non saranno così confermati André Hough e Mickael Drouard, dopo che in settimana era già stato ufficializzata la partenza di altri elementi: Karim Bougherara, 25enne pilone destro ex Auch , i tallonatori Jacobus Du Toit (29 anni) ed Ethienne Reynecke (32 anni), entrambi sudafricani il primo è al club da quattro stagioni ed è tornato in campo nelle ultime settimane, mentre il secondo è arrivato in estate dai Cheetahs senza lasciare il segno.

Se ne va anche la coppia di seconde linee formata da Loïc Charlon (26 anni, al club dal 2009) e Pablo Huete (25 anni, cileno ex Castres espoirs e Tasman Makos, nella foto in NPC). Al loro posto, sempre secondo Midi Olympique, potrebbero arrivare due lunghi con esperienza di Top 14 come Abdelatif Boutaty, trentenne terza linea di 195 cm per 111 kg, attualmente in forza al Bayonne, ma già in biancoverde dal 2005 al 2007; e l’australiano Cameron Treloar. A 33 anni l’ex seconda linea del Calvisano, 2 metri per 111 kg, è stato infatti poco utilizzato dal Bordeaux-Bègles e sarebbe alla ricerca di un club dove rilanciare la propria carriera francese.