Anche in Inghilterra sicuri: 4 Leoni ai Tigers

La notizia è riportata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport. Secondo il Leicester Mercury, Leonardo Ghiraldini, Michele Rizzo, Robert Barbieri e Christian Loamanu lasceranno Treviso a fine stagione per giocare in Inghilterra con i Tigers. Anche in Inghilterra, pertanto, danno per scontato l’esodo trevigiano.

Pro 12: le Zebre, i Blues e l’occhio preciso di Mitrea (VIDEO)

ostruzione_cardiff.jpg

Abbiamo parlato ieri della meta annullata ai Cardiff Blues contro le Zebre, che di fatto ha dato alla franchigia federale la vittoria. Una decisione molto contestata dai gallesi e che, dalle prime immagini, appariva inspiegabile. Ma analizzando meglio il video vediamo come il guardalinee Marius Mitrea veda bene e come il Tmo prenda la decisione giusta. Mettendo, così, fine a inutili polemiche.

Continua a leggere Pro 12: le Zebre, i Blues e l’occhio preciso di Mitrea (VIDEO)…

Commenta

Vittoria del Macerata sul campo del Senigallia

La Banca della Provincia di Macerata ha espugnato il campo di Senigallia vincendo 6 a 19; in cabina di regia, nella posizione di mediano di apertura, il classe ’95 Cristian Alunni, già capitano della Under 18 ed artefice della prima marcatura della partita. Il Sena oppone una fiera e lucida resistenza, guadagna terreno e trasforma due calci di punizione; al termine del primo tempo il match è apertissimo, le due mischie si danno battaglia alla ricerca di palloni da giocare ma è la trequarti maceratese a fare la differenza: il primo centro Bottegoni, artefice di una prestazione gladiatoria, chiude il confronto con ben due mete. “Campionato durissimo e logorante, sarà aperto fino all’ultima partita, stiamo lavorando per vincerlo” il commento laconico di coach Leporoni.

Seconda vittoria dell’U14 del Macerata

L’Under 14 batte il San Benedetto 31 a 17 incorniciando il secondo e netto successo di stagione; la partita è stata giocata al “Luzi” di Camerino, in onore delle famiglie e dei giocatori camerti che arricchiscono le fila di questa selezione. Il primo tempo vede i rivieraschi prendere il sopravvento ed andare subito in meta; a suonare la carica dei maceratesi ci pensa il numero 8 di Esanatoglia Simone Buldrini che realizza tre marcature. Nel secondo tempo i padroni di casa mostrano un gioco molto più corale ed aggiungono punti al tabellone; da sottolineare la prestazione eccellente dell’ala Renzo Pistelli, duro in difesa e realizzatore della meta di fine match.

Domenica prossima l’Under 14 andrà ad Ascoli Piceno, la 16 e la 18 ospiteranno rispettivamente Senigallia e Rimini, la Senior godrà di due domeniche di riposo.

Valsugana Rugby Padova: Rugby Coaching & Comunicazione: il programma del seminario con Andre Bester

Il Valsugana Rugby Padova ha definito gli ultimi dettagli del seminario tecnico che si terrà sabato 8 marzo 2014, presso gli impianti sportivi del club biancoazzurro, con inizio alle ore 9:00. Relatori del seminario saranno Polla Roux, director of rugby del Valsugana, e Andre Bester, coach professionista sudafricano, considerato fra i migliori formatori a livello internazionale.

Bester è stato consulente di Springboks, Blue Bulls, England National Academy Elite, Ulster Academy, Free State Cheetahs, Aurillac, Sale Sharks. Ha al suo attivo l’individuazione e la formazione di 65 atleti di caratura internazionale, fra cui Hendre Fourie (già nazionale inglese) e Gary Longwell (già nazionale irlandese). Attualmente opera in Irlanda, da dove raggiungerà Padova appositamente per il seminario organizzato dal Valsugana.

L’incontro si svolgerà tra aula e campo, dove Andre Bester e Polla Roux proporranno un aggiornamento tecnico su diversi argomenti, come il decision making, la gestione del breakdown o la costruzione di una difesa dominante. Andre Bester svilupperà anche temi specifici per la gestione della squadra da parte del coach, sotto il profilo psicologico e della comunicazione con gli atleti.

Il seminario è aperto a tecnici, preparatori atletici e direttori sportivi di altri club, che potranno partecipare scrivendo all’indirizzo email: director.rugby@valsuganarugby.it. L’adesione prevede il pagamento di una quota di 20 euro per coprire le spese del coffee break e del pranzo che saranno serviti ai partecipanti. Il Valsugana mette a disposizione i propri spogliatoi per una doccia calda dopo il lavoro in campo. Al termine dei lavori sarà possibile assistere in club house alla diretta televisiva dell’incontro Irlanda vs Italia.

Ciao Irish: Van der Linde torna in Sud Africa

I London Irish salutano il pilone CJ Van der Linde, che torna così in Sud Africa per curare al meglio l’infortunio a pettorale. Il 33enne era stato ingaggiato dagli Irish a dicembre con un contratto fino al termine della stagione. Campione del Mondo con il Sud Africa, maglia vestita in 75 occasioni, Van der Linde rimarrà in Sud Africa per seguire un adeguato programma di riabilitazione.

Esodo da Treviso a Leicester, ora conferma anche la stampa inglese

ph. Alessandra Florida

Il Leicester Mercury è un quotidiano sempre piuttosto ben informato su quanto avviene attorno ai Tigers e ora fa sapere che Leonardo Ghiraldini, Robert Barbieri, Michele Rizzo e Christian Loamanu sono ormai a un passo dalla firma con il club campione d’Inghilterra in carica. Una notizia che non giunge nuova alle nostre latitudini ma che ora acquista qualche certezza in più anche dalla parte inglese. Notizia rilanciata al di qua delle Alpi anche dalla Gazzetta dello Sport.

L’articolo Esodo da Treviso a Leicester, ora conferma anche la stampa inglese sembra essere il primo su On Rugby.

Bel colpo Gloucester: ingaggiato il mediano Greig Laidlaw

_73344213_laidlaw_emp

Il Gloucester ha ufficializzato un importante arrivo in vista della prossima stagione. Il mediano di mischia dell’Edimburgo e della Nazionale scozzese, giocherà infatti in Premiership. Il 28enne ha accolto con il sorriso l’ufficializzazione della notizia. “Sono molto eccitato per questa nuova tappa della mia carriera”, così il numero nove.

Pro 12: Benetton Treviso, lo Zatta furioso “Spettacolo indecente”

zatta_4_3_14.jpg

A Galway ha assistito a uno “spettacolo indecente” e, ora, è giustamente furioso. Amerino Zatta, presidente della Benetton Treviso, non ha digerito la pessima prestazione dei suoi in Irlanda e ora “minaccia” giocatori e staff. E a proposito dell’esodo estivo…

Continua a leggere Pro 12: Benetton Treviso, lo Zatta furioso “Spettacolo indecente”…

Leggi i commenti (1)

Zatta furibondo con i suoi dopo Galway. E le Zebre sono a due passi

ph. Sebastiano Pessina

Le cronache della trasferta del Benetton Treviso in quel di Galway già nei giorni scorsi hanno raccontato di un Marius Goosen e di una dirigenza biancoverde letteralmente furibonda per la prestazione dei giocatori e il tecnico già nell’intervallo della partita con il Connacht ha usato parole durissime nei confronti dei giocatori.
Questa mattina La Tribuna raccoglie alcune dichiarazioni del presidente del club veneto Amerino Zatta: “Non si può pensare di andare a Galway per una gita, e non solo perché non è la stagione migliore: ho visto uno spettacolo indecente, se è così è meglio dirselo subito che ci risparmiamo fatica, tempo e denari. Abbiamo sempre onorato gli impegni a fine mese, quando si gira il foglio del calendario tutti sanno che ricevono quanto dovuto. E dico tutti, giocatori e staff. A questo punto credo sia giusto pretendere di vedere gli impegni siano onorati anche dall’altra parte. Come società non chiediamo risultati fuori dalla portata, ma semplicemente la normalità, per giocatori di questo livello

Futuro celtico: oggi meeting a Londra, ma la decisione forse slitta

ph. Sebastiano Pessina

Doveva essere la giornata del nero su bianco e delle firme, quella che doveva stabilire la continuazione dell’avventura celtica per le squadre italiane e soprattutto dell’ufficializzazione della cancellazione della tassa d’ingresso che pesa sulle tasche FIR. Doveva, perché come fa sapere il Gazzettino, l’IRB ha rinviato ogni decisione alla riunione della prossima settimana quando il board si riunirà a Dublino l’11 e il 12 marzo.
Oggi è in programma una riunione a Londra della dirigenza celtica ma a questo punto ogni decisione dovrebbe essere rinviata di qualche giorno. Ancora una volta.

L’articolo Futuro celtico: oggi meeting a Londra, ma la decisione forse slitta sembra essere il primo su On Rugby.

Aggregatore di notizie sul mondo del rugby