Nuova collaborazione per la Gran Sasso Rugby con l’Abe Osteopaty School di Raiano

img_5491

La squadra della Gran Sasso Rugby e l’Osteopaty School di Raiano hanno stipulato una collaborazione per la valutazione funzionale degli atleti grigio rossi. In occasione della stagione 2014/2015, sotto la supervisione del professor Marcello Luca Marasco, osteopata, fisioterapista, chinesiologo e direttore della Scuola di Osteopatia AbeOS, i giocatori della Gran Sasso Rugby potranno avvalersi di metodologie all’avanguardia per la valutazione biomeccanica eseguita da un equipe di esperti nell’ambito di un progetto formativo che coinvolge gli studenti del terzo e del quarto anno dell’Osteopaty School.

La Scuola di Osteopatia AbeOS di Raiano è un centro di eccellenza nella formazione per l’approfondimento tecnico/diagnostico delle più recenti acquisizioni nel campo della terapia manuale e delle materie mediche correlate.

“I giocatori verranno sottoposti ad una valutazione biomeccanica – spiega il professor Marasco – si tratta di valutare il fattore di rischio nel subire infortuni e incrementare la prestazione sportiva dei giocatori. Questo è possibile perché con una postura corretta e bilanciata si scongiura maggiormente il rischio di infortuni muscolari e sovraccarichi dell’apparato osteo-scheletrico-articolare. Dopo la valutazione biomeccanica posturale e funzionale, gli atleti verranno trattati manualmente con le tecniche più all’avanguardia dell’osteopatia. Inoltre lo staff tecnico e medico della Gran Sasso Rugby – conclude il direttore dell’AbeOsteopaty School – riceverà un report per ogni giocatore al fine di ottimizzare la prestazione sportiva nell’ambito del campionato”

Intanto prosegue la preparazione pre-campionato della Gran Sasso in vista dell’inizio della stagione in programma il prossimo 5 ottobre. I ragazzi del tecnico Pierpaolo Rotilio, sabato 13 settembre alle ore 11:30, affronteranno in amichevole la Lazio rugby, compagine che milita nel massimo campionato di Eccellenza, presso gli impianti sportivi dell’ACQUA ACETOSA di Roma.