NRL: Todd Carney, follia e licenziamento. Per colpa di una pipì

In passato lo hanno licenziato per atti di vandalismo (quando giocava nei Canberra Raiders) o per quello che ha combinato da ubriaco (Sydney Roosters), ma Todd Carney ha deciso di battere se stesso e probabilmente ogni record di stupidità. E così il mediano d’apertura dei Cronulla Sharks ha trovato un modo decisamente originale per farsi nuovamente licenziare in tronco, ovvero quello di pubblicare una sua foto mentre è intento a urinarsi in bocca. Avete letto bene.
Il giocatore australiano di rugby league (28 anni) nel 2010 era stato eletto miglior giocatore della LNR, ma evidentemente ha deciso di mettere definitivamente il cervello all’incanto e di buttare via tutto il suo talento.

Per decenza OnRugby ha deciso di non pubblicare la foto ma se non ci credete e voleste vederla la trovate qui.

L’articolo NRL: Todd Carney, follia e licenziamento. Per colpa di una pipì sembra essere il primo su On Rugby.