#NprOntheRoad, diario di viaggio: giorno 6

DSCF3721

La nostra avventura riparte dai saluti con i ragazzi del Guastalla Rugby e da una notte trascorsa in autogrill tra l’Emilia e la Lombardia. Arrivati a Monza, trascorriamo una piacevole mattinata in compagnia di Sebastiano e Francesca di On Rugby, con cui parliamo di giornalismo e, ovviamente, di rugby. Grazie all’aiuto di Francesca troviamo un bel posto, dove riposare per ritrovare un po’ di energia. Raggiungiamo il campo del Monza Rugby non senza difficoltà, per colpa del navigatore satellitare impazzito e del traffico in tangenziale, in tempo, però, per assistere la fine degli allenamenti dei piccoli e l’inizio delle categorie maggiori. L’accoglienza, come spesso ci accade, è piacevole e informale, come piace a noi e come dovrebbe sempre essere in un campo da rugby. Dopo aver parlato con la dirigenza societaria, comincia il nostro lavoro in campo, con i ragazzi un po’ intimoriti dagli obiettivi durante la seduta di allenamento. Nel frattempo, conosciamo meglio il mondo del Grande Brianza Rugby, società di soli quattro anni di vita, nata dalla collaborazione tra il rugby Monza e il Velate, per creare un’offerta formativa valida ai ragazzi delle due società (e non solo) al termine del minirugby. La società monzese raccoglie, infatti, giovani atleti a cominciare dalla categorie under 14 fino alla seniores, quest’ultima protagonista di un ottimo campionato nella serie C lombarda. Con il trascorrere del tempo sembriamo sempre più essere parte integrante della vita quotidiana del Grande Brianza, come se facessimo parte di quell’ambiente, a tal punto che la diretta radiofonica è stata una chiacchierata tra amici come piace noi. Durante la trasmissione, in compagnia di Sanfo, Maciste e Trilli, abbiamo toccato diversi punti del progetto societario, dalla crescita dei ragazzi, grazie all’intervento di tecnici federali molto preparati all’importante e straordinario lavoro con i ragazzi della casa circondariale di Monza, passando attraverso il rugby league (rugby XIII), disciplina che coinvolge gli under 18 e i seniores del Grande Brianza Rugby. Finito il lavoro, bel terzo tempo a base di pane e salamella e birra fresca, in compagnia dei giocatori e delle ragazze del Rugby Monza, neo campionesse d’Italia.

@minchiamedeo