Nonostante l’impegno, l’U14 del Villadose perde contro il Valsugana2

Sabato 09 marzo alle ore 17,00 la squadra Under 14 del Rugby Villadose Junior ASD ha giocato in trasferta a Camposanpiero (PD) contro il Valsugana 2 perdendo per 36 a 19.

Nonostante la sconfitta l’allenatore Moreno Pavanello ha elogiato i propri ragazzi per l’impegno e la volontà profusa in campo contro una squadra superiore specie sui trequarti.

Infatti almeno quattro mete dei padovani sono avvenute su intercetto dell’ovale durante le aperture al largo che i trequarti villadosani hanno più volte effettuato conseguenti alla conquista in mischia e touche.

Apprezzabile la volontà dei neroverdi di aprire il gioco anche se tale fase deve essere sicuramente affinata. Nella gara di sabato ha fatto il suo esordio dal primo minuto nel ruolo di seconda linea Brogin Matteo. Le mete sono state messe a segno da Scarparo (2) e Longhin, Terrana ha messo a segno due trasformazioni su tre.

Questi i giocatori scesi in campo: Crepaldi Michele, Liatim Yassine, Terrano Nicolò, Scarparo Diego, Cherubin Giacomo Gallimberti Michele,Riahi Ahmed (cap), Longhin Riccardo (vcap), Vanzan Alessandro, Caobianco Marco, Cecchetto Nicola, Zanovello Matteo, Paparella Riccardo, Turolla Luca, Rondina Samuele, Brogin Matteo, Fante Jacopo, Silvestrin Enrico, Zampieri Simone.

Nella mattinata di domenica a far gioire le mura dell’impianto sportivo di via Pelandra sono stati i ragazzi dell’Under 16, allenata da Chimera e Capitozzo, che hanno vinto con il risultato di 70 a 12 contro il Rugby Casale.

Una prestazione più che positiva per i polesani che sono riusciti ad andare a marcare per dodici volte. La formazione dell’under 16 blu ha giocato bene ogni pallone riuscendo a finalizzare gli attacchi portati. Un’ottima difesa ha permesso alla compagine rodigina di subire solamente due mete. Sono andati a segno: Riahi (3), Ledesma, Finotello, Naia, Boscolo, Tenan, Siviero, Pavarotti, Nicoli e Padovan.

Questi sono i protagonisti della vittoria: Tenan, Giagnoni, Rossi, Cavallaro, Mazzetto L., Zanirato, Galimberti, Finotello, Nicoli, Boscolo A., Naia, Siviero, Pavan,