Nessuna campagna russa per il Rovigo

Doveva volare in Russia a fine campionato per una mini tournée con una squadra locale e, forse, la Nazionale russa. In realtà l’annunciato viaggio della Rugby Rovigo non ci sarà. Fonti vicino al club di via Alfieri parlano di mancati accordi, con la società rossoblù alla fine decisa ad abbandonare la pista russa. La quale, sarebbe certamente stata sfruttata anche dal punto di vista commerciale (oltre che sportivo, considerato il frizzante mercato dell’est Europa). Il Rovigo, a questo punto, si concentrerà sull’intenso pre-stagione ormai alle porte.