Mourad Boudjellal frena su Folau: “E’ un sogno, ma siamo già a posto”

Israel Folau è un sogno per noi, ma in rosa abbiamo già nello stesso ruolo Delon Armitage, Leigh Halfpenny e James O’Connor, che può giocare estremo”. Con queste parole il patron del Tolone Mourad Boudjellal spegne (momentaneamente?) le voci attorno all’arrivo della stella dell’Australia, che da settimane viene affiancata al club campione d’Europa. Lo stesso giocatore, poco tempo fa, aveva confessato la volontà di provare un’esperienza all’estero. “Mi attrae la possibilità di viaggiare grazie al rugby – aveva dichiarato Folau -. È una delle cose più belle di questo sport. Per esempio, la possibilità di giocare in Francia o Giappone è molto interessante. In futuro probabilmente lascerò l’Australia”. La porta chiusa da Boudjellal gli aprirà uno spiraglio nel Sol Levante?