Nel gruppo A giochi fatti per i quarti, con Australia e Galles che hanno superato la concorrenza dell’Inghilterra, mandato i padroni di casa… a casa… e sabato si giocheranno il primo posto. Match importantissimo, perché deciderà chi eviterà e chi no il pericoloso Sud Africa nei quarti di finale. Terzi gli inglesi, che chiudono con l’Uruguay nel più triste degli addii.

Nel gruppo B, invece, ieri gli Springboks hanno messo il sigillo sul primo posto del girone, mentre alle loro spalle sono ancora tante le risposte da dare. La Scozia, sempre sabato, dovrà battere le Samoa per andare ai quarti di finale. Un match dove i britannici sono favoriti, ma con i samoani mai nulla è scontato. Match che interessa molto anche il Giappone, che in caso di sconfitta della Scozia domenica potrebbe conquistare un clamoroso accesso ai quarti. Una vittoria britannica, invece, garantirebbe matematicamente il terzo posto ai nipponici e qualificarsi ai Mondiali di casa sul campo sarebbe già una grande vittoria.

Passando al gruppo C, invece, tutto era già scritto da tempo. Gli All Blacks hanno dominato senza impegnarsi, l’Argentina ha fatto il suo compito e, alle loro spalle, il livello qualitativo di Georgia, Tonga e Namibia era veramente poca cosa. Così la Georgia si è imposta di misura sia con Tonga sia con Namibia per conquistare il terzo posto e la qualificazione a Giappone 2019, ma il resto è stato noia. Così le sfide tra All Blacks e Tonga da un lato e Argentina e Namibia dall’altro sono pure formalità in questo weekend.

Si chiude con il gruppo D, quello dell’Italia. Qui Irlanda e Francia sono già ai quarti di finale e la sfida tra le due regine sarà importantissima, perché chi vince affronterà l’Argentina, chi perde invece dovrà scontrarsi contro l’armata All Blacks. Alle loro spalle, invece, sarà Italia-Romania a decretare chi chiude terzo e va a Giappone 2019. E, salvo disfattismi e scaramanzia, la superiorità azzurra è palese.

RUGBY WORLD CUP – IL PROGRAMMA

Venerdì 9 Ottobre 2015

21:00 Nuova Zelanda V Tonga – St James Park, Newcastle

Sabato 10 Ottobre 2015

15:30 Samoa V Scozia – St James Park, Newcastle

17:45 Australia V Galles – Twickenham, London

21:00 Inghilterra V Uruguay – Manchester City, Manchester

Domenica 11 Ottobre 2015

13:00 Argentina V Namibia – Leicester City, Leicester

15:30 Italia V Romania – Sandy Park, Exeter

17:45 Francia V Irlanda – Millennium Stadium, Cardiff

21:00 Usa V Giappone – Kingsholm, Gloucester