Mondiali 2015: la Russia si avvicina a “Inghilterra 2015”

russia rugby

In Siberia i padroni di casa battono lo Zimbabwe e vanno in finale per il ripescaggio iridato.

Finisce 23-15 per la Russia a Krasnoyarsk, in Siberia, e i padroni di casa volano in finale, a 80 minuti da un posto alla Rugby World Cup 2015. Niente da fare per lo Zimbabwe, che subisce un avvio devastante della Russia, che nel giro di 23 minuti vanno due volte in meta con Igor Klyuchnikov e Denis Simplikevich.

Prova a rientrare in partita la squadra africana, che marca una meta con Lambert Groenewald, ma due errori dalla piazzola di Guy Cronje tiene lo Zimbabwe lontano dalla Russia. Al 48′ Cronje non sbaglia e si va sul 13-10, ma la speranza africana dura poco, con il numero 8 Victor Gresev che va in meta per il 20-10. Non basta un cartellino giallo a Andrei Igretsov attorno all’ora di gioco per cambiare il destino del match, dove arriva una nuova meta africana e un piazzato russo per il 23-15 finale.

Russia che, così, conquista un posto nella finale dei ripescaggi e, ora, attende la sfida di questa sera tra Uruguay e Hong Kong per sapere chi sarà la sfidante per il posto a “Inghilterra 2015″.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Mondiali 2015: la Russia si avvicina a “Inghilterra 2015” é stato pubblicato su rugby1823.it alle 15:10 di sabato 02 agosto 2014.