“Tutti e 31 i giocatori sono disponibili e potranno venir convocati contro il Canada sabato – ha dichiarato il team manager Mick Kearney –. Cian sta benissimo, ovviamente Cian ha avuto momenti difficili durante l’estate, ma verso la fine diagosto ha fatto dei progressi fantastici. Ha lavorato al 100% nelle ultime due settimane”.

Con Healy – per il quale Schmidt deve decidere se sia meglio non rischiarlo con il Canada o se sia meglio dargli minuti di gioco – tornano disponibili anche Conor Murray (concussion) e Rob Kearney (ginocchio), anch’essi a lungo in dubbio per il match d’esordio.