Ma anche la prima sfida è diventata uno spareggio per i quarti, con la Scozia che esordisce affrontando quel Giappone che sabato ha sconvolto il mondo battendo il Sud Africa. Vincere è difficile, confermarsi di più. Per i nipponici la partita con la Scozia è la prova della maturità, mentre per il XV di Vern Cotter vincere è fondamentale per sfruttare il clamoroso ko degli Springboks.

Si chiuderà in serata con la Francia che, dopo aver battuto l’Italia, si vorrà confermare contro l’underdog Romania. Ma dopo il primo weekend guai a prendere sottogamba le formazioni meno quotate, le sorprese sono dietro l’angolo e un passo falso può riaprire tutti i giochi.

Mercoledì 23 Settembre 2015 – Programma

15:30 Scozia V Giappone – Kingsholm, Gloucester

17:45 Australia V Fiji – Millennium Stadium, Cardiff

21:00 Francia V Romania – Olympic Stadium, London