Modena Rugby: non solo rugby al Centro Estivo Terzo Tempo

unnamed (1)

Finiti i campionati, Collegarola apre le sue porte al Terzo Tempo. È iniziato da due settimane il centro estivo organizzato dal Modena Junior Rugby, chiamato Terzo Tempo e dedicato a tutti i ragazzi, non solo quelli appassionati di rugby. Questa settimana sono 55 i bambini e le bambine che partecipano alle tante attività gestite dallo staff verdeblù, dai 5 ai 12 anni, divisi in tre gruppi (mini, medi, maxi) in base all’età.
Seppur la maggior parte delle attività si svolgono nella casa della pallaovale modenese, il rugby è solo una delle tante discipline con le quali i bambini si divertono, come spiega il coordinatore del centro estivo Terzo Tempo Francesco Ferraguti: “Non solo il rugby, ma tanti altri sport e attività caratterizzano il nostro centro estivo. Oltre al rugby tag, una versione modificata e senza contatto del rugby, i ragazzi giocano a baseball, pallamano, pallavolo, calcio, basket, badminton, fresbee, hockey e tanto altro. Tutte le attività si svolgono nel campo centrale di Collegarola. C’è anche una piscina e il venerdì pomeriggio diamo spazio ad altri sport nelle “nostre Olimpiadi”».
Lo sport è il grande protagonista di Terzo Tempo, ma la proposta del Modena Junior Rugby è più ampia e comprende laboratori e gite: “Siamo stati in Accademia Militare per una visita guidata – spiega Ferraguti, che coordina uno staff composto da 6 istruttori e 12 aiutanti – e ogni mercoledì proponiamo un laboratorio creativo, molto apprezzato dai bambini. Siamo soddisfatti di come sono andate le prime settimane, le porte di Collegarola rimangono aperte non solo per i ragazzi delle squadre del Modena Junior o per quelli che ci hanno conosciuto durante l’attività nelle scuole, ma per tutti».
Il centro estivo Terzo Tempo, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17, resterà attivo fino al 25 luglio. Per maggiori informazioni, contattare il Modena Junior inviando una mail a junior@modenarugby.it o chiamando il numero 349/1419354.