Missione impossibile per l’ER Lux RF79 contro il Paganica Rugby

rugby forlì-4-2

Obiettivo: ribaltare un 41 a 3 segnando 4 mete. Difficile, difficilissimo, ma non impossibile.
Bastano queste poche parole ad introdurre la semifinale di ritorno che andrà in scena all’Inferno Monti di Forlì domenica pomeriggio, dove i biancorossi saranno chiamati a giocare la partita perfetta.
Dopo il capitombolo di domenica scorsa i forlivesi non possono permettersi il minimo errore e dovranno attaccare a testa bassa per battere la difesa abruzzese. In settimana sono state lavorate
alacremente le fasi statiche che nel match di andata sono stato il vero tallone d’Achille degli Aquilotti Biancorossi. Ci sarà sicuramente qualche novità nella lista dei convocati anche perchè in settimana si sono
allenati tutti gli effettivi ad eccezione di Menegazzi, Berti e Santinicchia, tutti e tre indisponibili per il match di domenica.
“E’ nostro dovere provarci e, sicuramente, lo faremo” sono le prime parole del coach Zuccherelli “per onorare una stagione fantastica, per onorare degli avversari che domenica scorsa sono stati ottimi e per onorare il pubblico che accorrerà numerosissimo al nostro stadio del rugby domenica pomeriggio. La missione è quanto mai di più complicato che ci potesse capitare, ma questo ci carica ulteriormente. Domenica scorsa sono accaduti un paio di episodi che hanno reso il passivo ancora più importante e ciò non dovrà più accadere. Dalla nostra abbiamo la leggerezza di quelli che giocano senza avere nulla da perdere per cui sicuramente daremo spettacolo. Se poi infiliamo un inizio di gara come ci è capitato spesso quest’anno in casa ecco che le cose si faranno più interessanti e ci sarà veramente da divertirsi. Faremo il nostro gioco solito, fatto per divertire e divertirci in campo, segnando il più possibile e difendendo con furore e grinta la nostra linea di meta. Daremo battaglia ad ogni punto d’incontro e, come dicono i gallesi, forse potrà capitare che gli altri segnino più punti di noi, ma non usciremo sconfitti dal campo” conclude il tecnico biancorosso.
Paganica ha dimostrato di essere una squadra molto solida e ben organizzata, ma di non essere inarrivabile. Per i ragazzi dell’ER Lux Rugby Forlì 1979 sarà un incontro estremamente ostico, ma la grinta e la determinazione che li ha contraddistinti durante la stagione non verrà a mancare certo in questo incontro delicatissimo.
Calcio d’inizio ore 15.30.