Mirano Rugby chiude in festa una Stagione Sportiva da record

unnamed (3)

Domenica 8 giugno a partire dalle ore 11.30 il campo Comunale di Rugby di via Matteotti 51 sarà aperto ad atleti e tifosi per celebrare nel migliore dei modi quella che è stata la stagione dei grandi eventi e delle grandi collaborazioni.

È stata una stagione di riconoscimenti e di risultati per Mirano Rugby, a partire dall’assegnazione di un Centro di Formazione Federale per l’Under 16, già confermato per la prossima Stagione Sportiva, per passare alla nascita di una nuova squadra femminile ed all’imbattuta Under 18 che si appresta a disputare la finale per l’accesso al girone Élite. Una stagione che ha visto crescere non solo la presenza di pubblico durante e dopo i match della Prima Squadra e delle varie Under ma soprattutto il numero degli iscritti in ogni categoria.

È stata anche la stagione degli eventi, delle feste che hanno visto Mirano rugby protagonista in Club House ed in piazza (match day, Fiera di S. Matteo, Halloween, DecemberFest, Carnevale, Festa di San Patrizio, …).

È stata la stagione delle collaborazioni sportive, con il football americano degli Islanders Venezia (e le fantastiche Teals), con la Società Checco l’Ovetto di Camposampiero (grazie alla quale la prossima stagione potremo iscrivere ben due squadre Under 16), con il baseball dei Black Angels di Mirano e l’atletica leggera della Polisportiva Libertas Mirano (che ci supporteranno nelle attività estive), con la palestra New Body Center di Zianigo (per la preparazione estiva del settore Senior) e con le scuole di Mirano e dei Comuni limitrofi.

Ed è stata la stagione delle collaborazioni sociali, in primis con il Comune di Mirano e con gli amici di sempre dell’Associazione La Colonna ma anche con UILDM e con Polisportiva S. Pio X.

Questi e tanti altri sono i motivi per cui Mirano Rugby vuole ringraziare e congedarsi, prima della pausa estiva, da atleti e tifosi e lo vuole fare proponendo loro quello che ormai è diventato un marchio di fabbrica del rugby miranese: una festa non-stop in cui il prato del Comunale sarà aperto a tutti.

L’appuntamento quindi è per domenica 8 giugno, a partire dalle 11.30 quando protagoniste saranno le famiglie, che potranno utilizzare l’erba del Comunale come una grande area per un pic nic collettivo mentre Miranolandia si occuperà del divertimento dei più giovani con un parco gonfiabili, animazione e con attività a sorpresa.

Dalle 14.00 alle 17.00 saranno presenti i Gostbusters Italia che faranno animazione per i più piccoli e non, mostrando il funzionamento di attrezzature sceniche e tenendo continuamente un corso base per diventare Ghostbuster, con tanto di prove finali e rilascio di diploma.

Alle 17.00 ci sarà la musica del “Francesco Boldini Group” mentre a partire dalle 19.00 una vera e propria pizzeria in campo sarà a disposizione per chi volesse cenare a prezzi veramente popolari.

In serata poi, a partire dalle 21.15, il clou della festa con il saluto dei Presidenti ad introdurre un filmato che riassumerà quanto di meglio sia accaduto durante questa stagione, il tutto in collaborazione con CoorsalService.

In chiusura, non mancherà lo spettacolo “Big Fire” di Andrea, seguito dalla musica dei “Dog Bone”.

Insomma, un nuovo appuntamento da non perdere, in completo stile Rugby Mirano.