Mirano Rugby accompagna la torcia olimpica

Lo Special Olympics, il più diffuso programma al mondo di attività sportive per persone con disabilità intellettive, coinvolge oggi in 170 paesi circa 4.205.630 Atleti con l’obbiettivo di favorire, attraverso lo sport, la crescita personale, l’autonomia e la piena integrazione sociale delle persone con disabilità intellettiva.

Dal 26 al 30 maggio 2014 Venezia ospiterà i XXX Giochi Nazionali Estivi e "Torch Run", il cammino della torcia olimpica, toccherà con tappe consecutive le provincie del Veneto per poi giungere la sera della cerimonia inaugurale a Venezia in piazza San Marco per l’accensione del tripode.

Giovedì 22 maggio alle ore 16.15/16.20, in arrivo da Chioggia, la Torch Run partirà da Mirano – Piazza Martiri della Libertà – in direzione Spinea che è stata individuata come una delle tappe, per una cerimonia che si svolgerà al Parco Nuove Gemme.

La Fiaccola sarà portata e scortata lungo il percorso da Mirano a Spinea da atleti e personale della Polizia di Stato e Mirano Rugby, forte della collaborazione instaurata con la Polisportiva S. Pio X di Mirano durante quest’ultima stagione sportiva e che ha permesso a numerosi propri giocatori di conoscere la realtà di chi segue quotidianamente atleti con disabilità intellettive, ha accolto con entusiasmo l’invito dell’Assessore allo Sport del Comune di Mirano e sarà partecipe dell’evento con una nutrita rappresentativa delle proprie squadre, dal Minirugby alla Prima Squadra, per salutare la partenza della Fiaccola dalla Piazza principale di Mirano, accompagnandola per un breve tragitto,

L’articolo Mirano Rugby accompagna la torcia olimpica sembra essere il primo su On Rugby.