Mercato Rovigo: Patelli e Berchesi nel mirino?

Vivitar

Con le maggiori attenzioni rivolte al finale di stagione, in casa Rugby Rovigo non si perde comunque di vista il mercato. La certa partenza di Ragusi a Treviso sta spingendo la dirigenza di via Alfieri a cercare un utility back per rimpiazzare il giovane atleta milanese. Non è un mistero che allo staff tecnico rossoblù piaccia il mediano di apertura (ma utilizzabile anche come estremo) dell’Uruguay e del Badia Felipe Berchesi, che già quest’anno si allena al mattino con i bersaglieri. Per quanto riguarda il ruolo di mediano di mischia, pare ormai certo l’addio di Guido Calabrese, orientato a tentare la carta Fiamme Oro (una notizia che a Rovigo circola ormai da molte settimane…). Al suo posto, agli allenatori piacciono Benetti (ma quest’ultimo non svestirà la maglia cremisi) e Pino Patelli, già allenato a Prato (anche lui però, al momento, pare che non si muova dalla Toscana). Una voce non confermata accosterebbe alla società polesana anche il nome di Rorato, eclettico mediano di mischia del San Donà. Intanto, come informa il sito Polesinerugby, continuerà a giocare a Rovigo il mediano di apertura Luciano Rodriguez, il cui contratto si è rinnovato automaticamente con il raggiungimento dei play off.