Meeting IRB, a Dublino si parlerà soprattutto di calendari. Ma non solo…

Tra le varie cose che verranno discusse a Dublino nei prossimi giorni ci sarà anche la questione della richiesta del finanziamento di 2,4 milioni fatto dalla FIR nell’ambito della questione “gabella celtica” e di cui abbiamo parlato negli scorsi giorni.
A Dublino, tra lunedì e giovedì, si terrà la riunione del board dell’IRB e saranno tanti i temi sul tavolo. Quello più importante è probabilmente quello relativo al riposizionamento dei calendari, con l’emisfero sud che chiede di spostare la finestra dei test-match da giugno a luglio in maniera tale di non intralciare il Super Rugby. Richiesta però che trova l’opposizione europa e che difficlmente troverà i voti necessari per essere accolta.
Intanto Steve Tew, il CEO della federazione neozelandese, ha fatto sapere che martedì farà un annuncio: si tratta probabilmente dell’ufficializzazione del test-match degli All Blacks negli USA del prossimo 2 novembre a Chicago.

L’articolo Meeting IRB, a Dublino si parlerà soprattutto di calendari. Ma non solo… sembra essere il primo su On Rugby.

Category: News, dublino, IRB, NZRU, Steve Tew