Macerata, secondo successo per la U14

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

st1:*{behavior:url(#ieooui) }

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

La Banca della Provincia di Macerata ha espugnato il campo di Senigallia vincendo 6 a 19; in cabina di regia, nella posizione di mediano di apertura, il classe ’95 Cristian Alunni, già capitano della Under 18 ed artefice della prima marcatura della partita. Il Sena oppone una fiera e lucida resistenza, guadagna terreno e trasforma due calci di punizione; al termine del primo tempo il match è apertissimo, le due mischie si danno battaglia alla ricerca di palloni da giocare ma è la trequarti maceratese a fare la differenza: il primo centro Bottegoni, artefice di una prestazione gladiatoria, chiude il confronto con ben due mete. “Campionato durissimo e logorante, sarà aperto fino all’ultima partita, stiamo lavorando per vincerlo” il commento laconico di coach Leporoni.

L’Under 14 batte il San Benedetto 31 a 17 incorniciando il secondo e netto successo di stagione; la partita è stata giocata al “Luzi” di Camerino, in onore delle famiglie e dei giocatori camerti che arricchiscono le fila di questa selezione. Il primo tempo vede i rivieraschi prendere il sopravvento ed andare subito in meta; a suonare la carica dei maceratesi ci pensa il numero 8 di Esanatoglia Simone Buldrini che realizza tre marcature. Nel secondo tempo i padroni di casa mostrano un gioco molto più corale ed aggiungono punti al tabellone; da sottolineare la prestazione eccellente dell’ala Renzo Pistelli, duro in difesa e realizzatore della meta di fine match.

Domenica prossima l’Under 14 andrà ad Ascoli Piceno, la 16 e la 18 ospiteranno rispettivamente Senigallia e Rimini, la Senior godrà di due domeniche di riposo.

L’articolo Macerata, secondo successo per la U14 sembra essere il primo su On Rugby.