Macerata Rugby: under 14 inarrestabile

Domenica di riscatto per l’Under 18 della Banca della Provincia di Macerata che domenica scorsa ha battuto col risultato di 19 a 15 i rivali del Rimini; un confronto equilibrato e vibrante fino all’ultimo minuto di gioco nel quale entrambe le formazioni hanno regalato momenti di grande rugby. La superiorità dei maceratesi si è espressa nella continuità in attacco, tenendo possesso palla e concedendo pochissimo ai romagnoli che hanno saputo difendere egregiamente. Ottima prestazione in terza linea centro del poliedrico Campbell che rimpiazza lodevolmente l’infortunato Ciotti.

L’Under 14 continua la serie vincente con due vittorie ad Ascoli Piceno, contro i padroni di casa e contro il Fano. Solidi in avanzamento, sempre più consapevoli della posizione in campo e strutturati in difesa, i maceratesi mostrano carattere e determinazione che permette di superare due formazioni forti e con molta più esperienza.

L’Under 16, falcidiata dagli infortuni giunge in quindici al confronto con il Senigallia, manca della prima linea titolare e ha in campo vari giocatori non al top della forma. I maceratesi onorano il confronto e danno vita ad un primo tempo equilibrato che vede un leggero vantaggio dei senigalliesi. Nel secondo tempo un colpo al collo subito dal centro Piolo, giovane di interesse nazionale, non gli permette di continuare; rimasti in 14 in campo, all’arbitro non resta che decretare la sospensione dell’incontro con relativa sconfitta a tavolino.

Nella serata di lunedì la Banca della Provincia di Macerata Rugby, all’interno della cornice del Galà dello Sport, presso il Teatro Don Bosco, ha ricevuto il prestigioso premio della Giuria di Qualità, per gli sforzi nella diffusione del Rugby nella Provincia e per i risultati con le giovanili.

Domenica prossima tutti a riposo, si riparte il 23 Marzo con la Under 14 in casa contro Jesi, la Senior che ospiterà Camerino e la Under 16 e 18 che andranno a Fano.