Macerata rugby si ferma

Svanisce per il Macerata rugby il sogno della serie B dopo la doppia sconfitta contro il forte Civitavecchia. I laziali dopo essersi imposti in casa, faticano a Villa potenza per
imporsi contro un Macerata mai domo, che riesce a rimanere in partita per tutti gli 80minuti, grazie ad un gioco semplice ma particolarmente fisico. Il tabellino finale, che recita 27 a 9 per i laziali e fin troppo punitivo per i maceratesi che avrebbero meritato qualcosa in più. A fine gara, i ragazzi allenati dal duo Marzocchini, Leporoni raccolgono i meritati applausi da parte del pubblico dopo aver concluso una stagione esaltante che li ha visti laurearsi campioni regionali e che ha dato loro il diritto di partecipare alla serie c1 del prossimo anno.
Formazione : Aguzzi, Michelini, Alunni, Campbell, Meschini, Bottegoni, Gigli, Storani, Olivelli, Svampa, Farano, Jennaret, Salvatori, Tomassetti, Mogetta(CAP).A disp. Pacetti, Carpineti, Perez, Petetta, Tiberi, Cingolani, Vecchi.

L’articolo Macerata rugby si ferma sembra essere il primo su On Rugby.