L’Union Riviera ospiterà in casa il Tigullio Rapallo

Parlando del campo da gioco, c’è da sperare che arrivi qualche goccia d’acqua. Aree e di meta e bordo campo hanno un po’ d’erba, ma larghe zone centrali sono più dure dell’asfalto. Questa condizione non agevola certo uno sport di collisione come il rugby, anche se tutto sommato il rugbista fin da piccolo si adatta e gioca volentieri ovunque. Un po’ di soft-ground, comunque, non guasterebbe. Sarà quello che cercano i virtuosi della seniores: la Union Riviera gioca infatti domenica 30 alle ore 15.30 contro il Tigullio Rapallo. Questi ultimi altri non sono che una ulteriore franchigia della grande famiglia del Recco. Si spera in una bella partita, con i tre quarti maramaldi della Union a dettare legge e una buona prova della mischia. Quest’ultima è molto attesa nell’ambiente per un pronto riscatto dopo prove difficili. È probabile che il coach Perrone provi qualche novità, anche in funzione della prossima stagione, avendo a disposizione un gruppo allargato.